Una lacrima per Meredith
Si è conclusa lunedì sera su Sky una mitica triplice puntata di "Grey's Anatomy", intitolata "Tra la vita e la morte". Chi l'ha vista o se l'era scaricata da internet sa di cosa parlo, a chi dovrà aspettare Italia 1 non voglio rivelare troppo, dico solo che c'è un grosso incidente a un ferry boat e che anche Meredith si troverà in grave pericolo. Non sono un fan di Meredith, anzi, credo che la serie funzioni nonostante lei, e preferisco mille volte la rossa Addison. Ma questa volta ho versato una lacrimuccia per la bionda scipita. Chi parla sempre di tv spazzatura dovrebbe vedere queste serie, in fondo l'abbonamento mensile a Sky costa come due mediocri romanzi. Lo dico da scrittore, e dico anche che vorrei avere la metà del talento degli sceneggiatori di Grey's Anatomy. Leggi l'articolo
 
< Prec.   Pros. >
 
         


WDG BRUICK